Seconda Conferenza Annuale della Scuola della Famiglia "il giardino dei Valori”

L'Associazione Dhyana ONLUS presenta la seconda Conferenza Annuale della Scuola della Famiglia "il giardino dei Valori”: come è nato il progetto, quali sono state le esperienze di questo primo anno, quali obiettivi ci poniamo per il futuro, come collaborare al progetto.

 

 

Inv Conf SdF Ott 17 171004 WhatsApp

 

La Famiglia è il luogo dove sperimentare i Valori per far crescere l’Amore ed imparare ad applicarlo nei Rapporti.

Il progetto offre una serie di iniziative e di attività gratuite, finalizzate al sostegno e alla crescita della Famiglia, intesa come Organismo e come alveo di Crescita Amorevole, ponendo particolare attenzione a tutte le fasi del ciclo vitale. I relatori della conferenza sono psicologi con esperienza di lavoro con le famiglie e nel campo dell’educazione.

Verranno condivise testimonianze di vita familiare orientata ai Valori della Verità, dell’Amore e della Fratellanza. Verranno presentati i progetti realizzati nell’anno appena concluso e gli esiti raggiunti sia in termini di partecipazione che di riflessioni maturate.

La conferenza è aperta a tutti coloro che sono alla ricerca di semi di consapevolezza nuovi nei loro Rapporti familiari o nella loro opera professionale rivolta alle Famiglie.

L’Associazione Dhyana opera a Roma e a Milano sostenendo l’espansione della Coscienza degli individui, delle famiglie e dei gruppi, in una visione Etica dell’uomo e della società, attraverso l’utilizzo dello Studio, della Meditazione e del Servizio allo scopo di offrire l’opportunità di entrare in contatto con una visione della vita e dei rapporti illuminati dalla Coscienza.

Questo il programma della Conferenza:

  • Introduzione sulla Scuola della Famiglia
  • La Famiglia come terreno per la coltivazione dei Valori
  • I semi da immettere e la loro coltivazione
  • La fragilità nei rapporti familiari
  • Il Gruppo
  • Raccolta delle esperienze realizzate
  • Presentazione delle attività dell’anno

Per ricevere informazioni contattaci all’indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Utilizzando questo sito, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua